Manchette
domenica 25 Settembre 2022
Manchette
Altro

    Prezzi del cibo su del 10,5%, Coldiretti: «Carrello della spesa più vuoto»

    È aumentato mediamente del 10,5% il prezzo dei prodotti alimentari e delle bevande a causa del caro energia e della siccità che ha provocato il taglio dei raccolti, spingendo in alto i prezzi.

    Aumenti che, sottolinea Coldiretti Puglia, costringono «i consumatori a tagliare gli acquisti nel carrello della spesa».

    I dati emergono dall’analisi della Coldiretti regionale sui dati Istat relativi all’inflazione ad agosto rispetto allo stesso mese dell’anno precedente che registrano un’accelerazione dei prezzi dei vegetali (+12,4%) e della frutta (+8,3%), con 1 consumatore su 2 che taglia gli acquisti e fa lo slalom nei punti vendita a caccia dei prezzi più bassi.

    «I consumatori – sottolinea la Coldiretti Puglia – vanno a caccia dei prezzi più bassi anche cambiando negozio, supermercato o discount alla ricerca di promozioni per i diversi prodotti. Accanto alla formula tradizionale del 3ž2 ed ai punti a premio – precisa la Coldiretti regionale – si sono moltiplicate e differenziate le proposte delle diverse catene per renderle meno confrontabili tra loro e più appetibili ai clienti: dalle vendite sottocosto che devono seguire regole precise ai buoni spesa. Il risultato è un crollo dell’11% degli acquisti in quantità di frutta e verdura rispetto allo scorso anno».

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli