Manchette
sabato 24 Settembre 2022
Manchette
Altro

    Melfi, operaia investita da un bus dopo il turno di notte

    «Un incidente annunciato che, specie dopo i tre operai morti oggi a Torino, rafforza la campagna della Uil ‘Zero morti sul lavoro’, una campagna che punta principalmente sulla prevenzione con misure idonee proprio come l’adeguamento dei servizi di illuminazione della viabilità utilizzata dai lavoratori».

    È il commento del segretario regionale della Uil Basilicata, Vincenzo Tortorelli, sull’incidente stamani, nell’area industriale di San Nicola di Melfi (Potenza), dove un’operaia di 36 anni è stata investita da un bus dopo il turno di notte: è all’ospedale San Carlo di Potenza in gravissime condizioni.
    Il leader della Uil lucana ha evidenziato che «dopo la presa di posizione del Presidente della Regione, Vito Bardi, che raccoglie le proposte dei sindacati, c’è bisogno di un’azione immediata, efficace e coerente. Pensiamo in proposito ad un tavolo in Prefettura con Regione, Apibas, Asi e tutti i soggetti istituzionali e politici competenti per individuare soluzioni in tempi ragionevolmente brevi anche perchè non possiamo aspettare i tempi di piena funzionalità di Apibas. Non vorremmo si ripetesse la solita liturgia delle note diffuse subito dopo il fatto per poi finire nella solita disattenzione specie se riferita all’area industriale più importante della regione».
    Secondo Tortorelli, «la vita dei lavoratori va salvaguardata non solo in fabbrica, in cantiere, in ufficio ma anche nei luoghi frequentati per raggiungere il posto di lavoro come nel trasporto sia con mezzo pubblico che privato che pure rappresenta – ha concluso – un alto fattore di rischio».

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli