Manchette
sabato 1 Ottobre 2022
Manchette
Altro

    Valorizzazione del territorio nel nome di Sibilla

    Si è svolta nella prestigiosa sala della Pinacoteca Civica Paolo Finoglio del Castello Conti Acquaviva D’Aragona la cerimonia di premiazione de “La Notte di Sibilla”, un appuntamento dedicato all’arte, alla moda e allo spettacolo, organizzato dalla 4season eventi con il patrocinio del Comune di Conversano e di Confindustria Bari e Bat.

    La manifestazione valorizza dal 2018 il territorio sotto il nome di una delle figure storiche più rappresentative di Conversano, Sibilla D’Altavilla, prima duchessa della cittadina barese.
    La sua figura, com’è stato ricordato a inizio della serata, è importante sia per le qualità estetiche, ma soprattutto per la sua condotta morale. Infatti è stata una pioniere dell’emancipazione femminile già nel 1080, nel cuore del Medioevo.
    «Questo appuntamento – ha spiegato  Isa Poli, direttore della 4season Eventi – vuole esaltare il territorio, la cultura, la bellezza, l’alta moda e l’imprenditoria locale. Abbiamo premiato importanti esponenti di questi ambiti che, con il loro impegno, hanno fatto sì che la Puglia sia un fiore all’occhiello dell’Italia».
    Vincitore non presente, per motivi di lavoro, è stato Bruno Vespa che, in veste di imprenditore, ha deciso di investire in Puglia nel settore turistico dando lustro al territorio. A ritirare il premio, invece, sono stati Fabio Salvatore presidente della manifestazione “Magna Grecia Awards”, Matteo Pertosa Ceo della Sitael società italiana attiva nel settore della ricerca e sviluppo tecnologico anche aerospaziale, Michele Boccardi presidente di Assoeventi e Nancy Dell’Olio ambasciatrice della Puglia nel mondo. Spazio anche al sociale con l’attribuzione di un premio a Mingo De Pasquale, attore protagonista del cortometraggio sull’autismo dal titolo “Mica scemo”. I premiati hanno ricevuto un pregiato manufatto rappresentante il Castello Aragonese di Conversano, realizzato dalla ceramista Merilyn Cerri di Conversano.
    La serata è stata condotta da Daniela Mazzacane, che ha alternato la premiazione a momenti dedicati alla moda. Nel corso della premiazione sono intervenuti nomi di rilievo per il territorio pugliese e non solo come la presidente del “Libro Possibile” Rosella Santoro e il direttore del Tg Norba Vincenzo Magistà. Tra tutti questi personaggi di spicco era presente anche un’ospite d’onore, madrina della serata, la nota attrice internazionale Jane Alexander, protagonista di format televisivi e fiction di successo.

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli