Manchette
giovedì 29 Settembre 2022
Manchette
Altro

    Respinto il ricorso di ex assessori ed ex consiglieri contro lo scioglimento del Consiglio Comunale

    Respinto il ricorso presentato da tre assessori e tre consiglieri comunali di Taranto contro la decisione del prefetto, Demetrio Martino, che il 26 novembre scorso ha sciolto il Consiglio Comunale del capoluogo ionico, affidandone la gestione al commissario prefettizio Vincenzo Cardellicchio.

    Nella mattinata del 1° dicembre gli ex assessori Francesca Viggiano, Emanuele Di Todaro e Cosimo Ciraci, e gli ex consiglieri Gina Lupo, Tommy Lucarella e Adriano Tribbia, avevano presentato istanza al Tar di Lecce definendo «illegittimo» il provvedimento del prefetto, arrivato a seguito delle dimissioni di 17 consiglieri comunali.
    Il presidente del Tar di Lecce, Enrico D’Ape, ha dunque rigettato il ricorso poiché non vi sarebbero i «presupposti di legge per la concessione della invocata tutela cautelare provvisoria presidenziale e, in particolare, di un pregiudizio di estrema gravità ed urgenza per i ricorrenti (amministratori pubblici del Comune di Taranto), tale da non consentire dilazione neppure sino alla data della prossima camera di consiglio della sezione».

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli