Manchette
giovedì 6 Ottobre 2022
Manchette
Altro

    In scena il ‘900 all’Abeliano di Bari

    Domani, alle 20,30, al Nuovo Teatro Abeliano di Bari prosegue la stagione musicale del Collegium Musicum, con un concerto interamente dedicato al ‘900.

    L’ensemble, diretto da Rino Marrone, eseguirà musiche di Paul Hindemith, John Cage, Nino Rota. In prima esecuzione italiana ci sarà anche il Concerto per tromba e orchestra d’archi di Jacques Loussier, con solista alla tromba Paolo Russo. Alle 10,30 si terrà anche il concerto in versione matinée, per le scuole.
    Scritti nel 1927, i “Cinque Pezzi per orchestra d’archi” di Paul Hindemith (1895-1963) sono composti nelle consuete cinque parti (due violini, viola, violoncello, contrabbasso), cui si aggiunge nell’ultimo pezzo un violino solista. 
    “4’ 33’’” è uno dei brani più famosi e controversi del compositore americano John Cage (1912-1992). Pubblicato nel 1952 per qualsiasi strumento musicale o ensemble, la partitura dà indicazione agli esecutori di non suonare per tutta la durata del brano per una durata complessiva di quattro minuti e trentatre secondi. Sebbene la composizione possa essere percepita come un lungo silenzio, nelle intenzioni dell’autore grande importanza ricoprono i suoni dell’ambiente in cui la performance accade. 
    Il Concerto per tromba e orchestra d’archi di Jacques Loussier (1934-2019) resta una delle composizioni più felici del pianista e compositore francese: musicista di straordinaria creatività, Loussier è diventato molto noto per le sue interpretazioni jazz di opere di Johann Sebastian Bach. 
    Il Concerto per archi viene composto da Nino Rota (1911-1979) nel 1964, ed è rappresentativo dei caratteri stilistici del compositore: simmetria metrica, temi perfettamente inseriti nel sistema tonale, adesione alle forme codificate dalla tradizione. Ma se Rota è da considerare un musicista che guarda soprattutto al passato, sono riscontrabili nelle sue pagine anche le esperienze musicali di certi compositori a lui contemporanei (era grande ammiratore di Stravinskij), oltre ad una predilezione per le forme di danza.

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli