Manchette
sabato 1 Ottobre 2022
Manchette
Altro

    Puglia, Bray si è dimesso. Lascia l’assessorato alla Cultura

    Motivi personali sono alla base delle dimissioni di Massimo Bray da assessore alla cultura e al turismo della Regione Puglia.

    La decisione «arriva dopo un percorso di condivisione» con il presidente Emiliano che terrà per sé, in questa fase, la delega che era di Bray.
    È il secondo assessore che si dimette in pochi giorni nella Giunta regionale, dopo Pier Luigi Lopalco che ha lasciato l’assessorato alla sanità. Anche in questo caso la delega è rimasta al governatore.
    «Vorrei esprimere pubblicamente il senso di gratitudine nei confronti di Massimo Bray», ha detto Michele Emiliano: «Lo ringrazio per aver sempre svolto la sua attività di assessore senza mai risparmiare energie e dedizione. Lo ringrazio perché, nel lasciare la delega, sta trasmettendo a tutti noi il desiderio di continuare ad esserci vicino. E noi abbiamo bisogno di continuare a confrontarci con lui, per il bene della Puglia.
    Le sue qualità professionali e umane – ha concluso – ci hanno consentito di raggiungere obiettivi importanti, nonostante i tempi difficili della pandemia».

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli