Manchette
giovedì 6 Ottobre 2022
Manchette
Altro

    Aerospazio: sinergie tra la Puglia e gli Emirati

    Sono giorni di grande lavoro per la delegazione pugliese impegnata all’Expo Dubai guidata dal presidente della Regione Michele Emiliano.

    Nella Ballroom Crowne Plaza Hotel Dubai Marina è stato organizzato l’evento “Apulia, the aerospace region”, nel corso del quale Emiliano e l’Ambasciatore d’Italia negli Emirati Arabi Uniti Nicola Lener hanno illustrato la volontà di stringere legami e creare nuove opportunità di sviluppo.
     
     “Noi siamo felici ogni volta che incontriamo una persona che non conosciamo, perché siamo curiosi di imparare, di stringere legami e amicizia e dare il nostro piccolo contributo alla pace fra i popoli del mondo. Noi quando diciamo una cosa poi la facciamo sul serio e le imprese italiane qui presenti lo possono confermare. Per me è un onore avere al fianco la Repubblica italiana e per ringrazio l’Ambasciatore Lener per la sua partecipazione” ha dichiarato il presidente Michele Emiliano.
     
    “Siamo felicissimi di ricevere qui negli Emirati la Regione Puglia per mostrare la ricchezza della diversità dell’Italia in tutte le sue componenti – ha dichiarato l’Ambasciatore Nicola Lener – La Regione Puglia ha tante carte da giocare in questo Paese che non è soltanto un mercato di dieci milioni di persone ma è una grande piattaforma per la macroarea che ruota intorno agli Emirati Arabi Uniti. La Regione Puglia con il Distretto aerospaziale e tutte le sue eccellenze tecnologiche può davvero dire la sua in questo Paese puntando sulla innovazione, sulla tecnologia e su un Paese che è estremamente curioso di guardare avanti e sperimentare nuove strade. Credo che le opportunità per un partenariato ci siano tutte e l’Italia, la Repubblica, l’Ambasciata è pronta a sostenere queste eccellenze regionali”.
     
    “Sono numerosi i fattori che rendono attrattiva la nostra regione – ha spiegato l’assessore allo Sviluppo economico Alessandro Delli Noci agli ospiti emiratini –  Da un punto di vista industriale i vantaggi delle Zone Economiche Speciali occupano un posto di notevole importanza. Avere due ZES ci consente di offrire a chi viene ad investire in Puglia una serie di incentivi nazionali e regionali, procedure di insediamento semplificate per sburocratizzare le procedure e di rendere così la Puglia, coi suoi porti e aeroporti, il centro del Mediterraneo”.
     

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli