Manchette
sabato 1 Ottobre 2022
Manchette
Altro

    Google investe un miliardo di dollari in Africa per un accesso più rapido e fruibile a internet

    Google sceglie di supportare l’imprenditoria in Africa ed investe un miliardo di dollari per potenziare e facilitare l’accesso in rete.

    Secondo la Banca mondiale, circa un terzo degli abitanti nel continente non è connesso alla banda larga. Per metà della sua popolazione, però, l’Africa è costituita da giovani under 18 che configurano una fetta di mercato allettante e promettente. Se da una parte molto è stato fatto negli ultimi anni, secondo l’amministratore delegato di Google Sundar Pichai, dall’altra ancora tantissimo bisognerà fare per “collegare” ogni cittadino alla rete. A partire dagli investimenti sulla trasformazione digitale, ma anche alla destinazione di fondi per le infrastrutture di sviluppo, tra le quali il cavo sottomarino Equiano che consentirà la connessione tra Sudafrica, Namibia, l’Isola di Sant’Elena e la Nigeria con l’Europa.
    Un accordo che conferma l’impegno preso quattro anni fa da Google per permettere a circa 10 milioni di giovani africani e ad una buona platea di piccole imprese di acquisire nozioni e competenze digitali. Per questo Google ha annunciato di avere in programma una partnership con la Kenyota Safaricom, compagnia di telecomunicazioni, per il lancio di smartphone Android economici. Modello, questo, che auspica di replicare presto nel continente con altre compagnie come Vodacom, Mtn, Orange e Airtel.

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli