Manchette
sabato 1 Ottobre 2022
Manchette
Altro

    Rapina una turista, incastrato dalle telecamere

    MONOPOLI – Armato di coltello, avrebbe rapinato una giovane turista nel pieno centro storico di Monopoli. I carabinieri hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un 31enne della provincia di Bari, già noto alle forze dell’ordine. L’episodio risale a sabato scorso quando la ragazza, mentre faceva rientro nel B&B in cui alloggiava, è stata aggredita da un uomo armato di coltello che l’ha strattonata e costretta a consegnargli il denaro, prima di dileguarsi per le stradine della città vecchia. Le grida di aiuto della turista hanno richiamato l’attenzione di alcuni passanti che hanno allertato i carabinieri. Dopo pochi minuti i militari della Stazione di Monopoli si sono messi sulle tracce del malvivente anche grazie alle immagini estrapolate dalle telecamere a circuito chiuso installate nel centro storico.

    Una volta identificato, la conferma è arrivata dalla perquisizione a casa del 31enne in cui sono stati trovati gli indumenti indossati durante la rapina e ben immortalati dalle telecamere di sicurezza. A inchiodarlo definitivamente, semmai ce ne fosse stato ancora bisogno, il ritrovamento delle chiavi dell’auto che il rapinatore aveva perso durante la fuga e che i carabinieri hanno recuperato per strada.
    Considerati i tempi stretti tra consumazione del reato e identificazione del presunto responsabile, è stato possibile sottoporre il 31enne a fermo di indiziato di delitto, con l’accusa di rapina, prima di trasferirlo nel carcere di Brindisi.  
     

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli